Pubblicato in: gruppo di ricerca sulla lettoscrittura, LINGUISTICA, SCUOLA PRIMARIA DI PORTACOMARO CAP., SCUOLE PRIMARIE

La prova di evacuazione

In classe seconda abbiamo affrontato il tema dei pericoli domestici e delle azioni pericolose a scuola.

Poi abbiamo pensato di scrivere per i bambini della classe prima come va fatta una prova di evacuazione.

Hanno scritto in gruppo di tre. Nel gruppo che ho osservato ho assegnato tre incarichi:  N. scriveva, Az. dettava e Al. doveva controllare. In realtà non hanno rispettato rigidamente i ruoli. I livelli erano abbastanza omogenei, solo N. risulta solitamente un po’ più immatura rispetto ai due compagni, per questo è stato assegnato a lei il ruolo della scrittrice, per favorire  maggiori possibilità di riflessione su eventuali errori.

ultima

Ecco la discussione registrata durante la scrittura in piccolo gruppo:

Maestra : Cosa scriviamo ai bambini di prima per spiegare perché facciamo la prova di evacuazione?

Az.: La prova di evacuazione serve per …

Al.: essere più sicuri.

N.: Posso scrivere in stampatello?

Maestra: Sì, va bene, scrivi pure.

(N. scrive acquazione)

Al.: è sbagliato, è scritto avacquazione

Az.: con le e, evacquazione

Maestra: scrivilo sotto

(N. fa lo spelling mentre scrive)

Maestra: poi cosa scriviamo?

Az.: serve per essere più sicuri.

(N. scrive)

Az.: anche se viene.

(N. scrive “aanche”)

Az.: aanche?

Al.: Hai scritto due a

(N. cancella una a)

Maestra: cosa scriviamo adesso?

Az.: che bisogno stare tranquilli, che bisogna stare in fila.

N.:  siamo abituati, perchè abbiamo fatto anche la prova di fuoco

Maestra: adagio, un pezzo per volta.

Az.: bisogna stare tranquilli e ricordarselo.

(N. scrive: bisogna stare trancuirli)

Al. cancella la c e dice: la q, ci vuole la q.

N.: mi sono accorta anch’io

Az.: tranquirli, due l

Al.: cancella la r e metti la l

Al.: e stare bene in fila

Az.: e ascoltare la maestra, anche.

(N. scrive)

Al.:  scrivi bene la g

Az.: e poi si fa l’appello.

Maestra: Siamo d’accordo? Si fa subito l’appello? Non dobbiamo scrivere altro prima? Proviamo a rileggere.

(Al. rilegge): anche se viene, dobbiamo scrivere cosa viene.

Maestra: volete scrivere cosa viene?

Al.: il terremoto, un incendio

Maestra: Dove vuoi aggiungerlo?

Al.: qui, anche se viene il terremoto.

Az.: Lo mettiamo sotto.

Maestra: Allora facciamo un segno, così ci ricordiamo.

  1. scrive: il terremoto

Al.: virgola

(N. scrive:, un inciedio)

Al.: Metti l’apostrofo, un’incendio

Az.: un apostrofo acquazzone.

  1. scrive: un’acquazione.

(Al. rilegge e non trova errori.)

Maestra: Adesso bisogna scrivere cosa si deve fare.

Az.: Felice suona la campanella

  1. scrive.

Az.: Con la lettera maiuscola, è un nome proprio.

(N. cancella e fa la F più grande).

Az. detta: Felice suona la campanella.

Al. rilegge.

  1. e Az. insieme dicono: Ci mettiamo in fila

(N. scrive)

Az.: bene e non gridiamo

N.: senza gridando

Az.: senza urlando

N.: e usciamo dalla porta incendio che scendono le medie.

(N. scrive).

Al. rilegge: senza urlando, senza urlare

  1. corregge e scrive usciuamo

Al.: devi togliere la u

(N. corregge).

Az.: usciamo attaccato, la u non ci vuole.

Az.: dalla porta di sicurezza e andiamo in piazza.

N.: punto? E tutte le maestre delle classi fanno l’appello a tutti i bambini.

(N. scrive: appeppello)

Al.: due l, ma appeppello, è ripetuto.

Az.:  L’appello.

N.: A tutte le classi dei bambini

Az.: A tutte le classi

  1. scrive e dice: Così almeno sappiamo che ci sono tutti, se no se manca un bambino o è a casa malato o è rimasto a scuola e sta per morire.

Maestra: Se diciamo così i bambini di prima si spaventano.

Az.: Scriviamo così siamo più sicuri che ci sono tutti i bambini.

Al. rilegge.

Az.: E poi ritorniamo in classe.

Al.: Poi ritorniamo a scuola e poi ricominciamo a lavorare.

(N. finisce di scrivere.)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...