Pubblicato in: gruppo di ricerca sulla lettoscrittura, LABORATORI, LETTURA, SCUOLA DELL'INFANZIA CAGNI, SCUOLE DELL'INFANZIA

LEGGIAMO LA STORIA DI… “IL LUPO CHE VOLEVA ESSERE UNA PECORA”

Trascrizione dell’attività di lettura.

(Attività didattica svolta con nove bambini di 5 anni e due di 4 anni).

L’insegnante mostra ai bambini il libro e pone loro alcune domande.

INS: Che cos’è la prima cosa che si vede in un libro?

BAMBINI IN CORO: Il lupo

GIULIA: La copertina

INS: Secondo voi, di cosa parla questo libro?

BAMBINI IN CORO: un lupo che guarda le nuvole

INS: A voi è mai capitato di guardare le nuvole

BAMBINI IN CORO: No

INS: A Nessuno di voi?

FRANCESCA: Io si, le ho viste le nuvole

BAMBINI IN CORO: Anche io, anche io

INS: Io faccio sempre il gioco di indovinare a che cosa assomigliano. Ieri per esempio ho visto una nuvola a forma di tartaruga. Quindi abbiamo detto che questo libro parlerà di…?

BAMBINI IN CORO: Un lupo

INS: Un lupo che….?

IGLI: Guarda le nuvole

GIULIA: Mica sta guardando con fantasia le nuvole?

INS: Mah, chi lo sa!…Scopriamolo leggendo la storia?

BAMBINI IN CORO: Siiii!!

Terminata la lettura,l’insegnante chiede ai bambini di drammatizzare la storia. Dopodiché  ogni bambino ha rappresentato graficamente la scena della storia che più gli è piaciuta.

Dopo alcuni giorni dalla lettura del libro, l’insegnante a sorpresa ha fatto trovare tra le pagine alcune scritte e ha chiesto loro di provare a leggerle.

INS: Secondo voi, cosa c’è scritto?. (L’insegnante mostra la parola LUPO).

BAMBINI IN CORO: Lupo!!!!Lupo!!!

INS: Siete sicuri?

BAMBINI IN CORO: Si!Si!

INS: Perché dite che c’è scritto LUPO?

FRANCESCA: Perché è corta.

GIULIA: Perché tu l’hai scritto sotto, sul mio foglio. Io l’ho capita subito perché tu me l’hai scritto sotto alle mie letterine.

IGLI: Perché inizia con la LU.

ALVIN: Perché sono le lettere uguali.

INS: Uguali a che cosa?

ALVIN: Perché c’è scritto sotto al foglio.

DAVIDE: Perché c’è il nome del lupo.

SONILA : Perché è corto.

INS: Bravi! Qui c’è proprio scritto lupo, ora leggiamo un’altra scritta?

INS: Qua cosa ci può essere scritto? (L’insegnante mostra la scritta PECORE)

GIULIA :Pecora.

FRANCESCA : Nuvola.

GIULIA : Pecora!!!.

INS: Davide perché c’è scritto “pecore” secondo te?

DAVIDE: Perché è il nome?

FRANCESCA: Perché è lungo.

GIULIA: Anch’io ho detto che è lungo, l’ho detto per prima io.

DAVIDE: Pe- co- ra (con il dito sopra la scritta legge sillabando la parola)

IGLI: Perché pecora inizia con la P è c’è la P davanti.

INS: Secondo te Mattia qui c’è scritto pecore?

MATTIA :Si.

FRANCESCA: Perché questa è la lettera di Pasquale (con il dito indica la P), questa è la mia lettera , questa è la mia lettera e questa è la mia lettera (con il dito indica la E,C,R).

INS: Allora tu dici che la P di Pecora è uguale alla P di Pasquale.

FRANCESCA: Eh si!!!

INS: Allora Pecora e Pasquale iniziano tutte e due con la P?

BAMBINI IN CORO: Si!

INS.:  E ora su questo foglio cosa c’è scritto? (L’insegnante mostra la scritta AQUILA).

IGLI : Aquila, perché inizia con la A.

GIULIA: Perché tu me l’hai scritto sotto le mie letterine.

IGLI: Perché c’è la A davanti e la aquila inizia con la A.

INS: Alvin secondo te cosa c’è scritto?

ALVIN: Aquila perché ha due A.

INS.: Davide cosa c’è scritto qua?

DAVIDE: A-qui-la (con il dito sopra la scritta legge sillabando la parola)

FRANCESCA: Posso leggere anch’io?

INS.: Prova un po?

FRANCESCA: A- qui- la (imitando Davide legge la parola sillabando)

INS: Allora siamo tutti d’accordo che qui c’è scritto aquila?

BAMBINI IN CORO: si! A-qui-la

INS.: Leggete un po questa nuova parola! (l’insegnante mostra una nuova scritta: NUVOLE)

GIULIA: Nuvola, Nuvole.

INS: Perché c’è scritto nuvole?

GIULIA: Nuvole perché l’ho scritto anch’io così.

INS: Ma sei sicura?

FRANCESCA: Anch’io l’ho scritto nuvole.

IGLI: Perché c’è una N

INS: La N di che cosa?

GIULIA: N di Neta

INS: Di che cosa Giulia?

GIULIA: Tipo anche il nome di mia mamma.

FRANCESCA: Questa è la mia lettera (indicando la N)

IGLI: Questa è la N (indicando con il dito).

DAVIDE: Nu-vo-le (con il dito sopra la scritta legge sillabando la parola).

INS: Guardiamo ora l’ultima scritta (MONTAGNA).

DAVIDE: Montagna

BAMBINI IN CORO: Montagna!!!

INS: Sei sicuro?

DAVIDE: Mon-ta-gna ( legge la parola sillabando).

ALVIN: C’è scritto montagna perché ci sono due A.

IGLI: C’è scritto montagna perché c’è la mo.

INS: Perché c’è la mo?

GIULIA: La m di Melissa

INS: Bravi avete letto benissimo!!!! Vi è piaciuto questo lavoro?

BAMBINI IN CORO: Si! Si!

GIULIA: L’ho facciamo ancora?

IGLI: Mi sono divertito!

DAVIDE: Io ho letto proprio come fa Cri (il fratello).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...