Pubblicato in: LABORATORI, LINGUISTICA, SCUOLA DELL'INFANZIA DI MONGARDINO

FACCIAMO LA CARTA D’IDENTITA’

Al termine di diverse attività svolte a partire da gennaio, attraverso un progetto intitolato “CHI SONO IO”, i bambini  della scuola dell’infanzia di Mongardino, hanno realizzato come lavoro finale la propria CARTA D’IDENTITA’.

20170426_172710

Dopo aver osservato la Carta d’Identità delle insegnanti e aver conversato su cosa fosse, a cosa servisse, dove venisse fatto e chi facesse tale  documento, si è passato alle realizzazione effettiva. Il lavoro ha impegnato i bambini per diversi giorni, durante i quali hanno ricercato a casa e sul registro il loro indirizzo e la loro data di nascita, dopodiché hanno fatto tentativi di scrittura sulla carta d’identità.

20170429_152052                20170429_152113

20170429_151929 Continua a leggere “FACCIAMO LA CARTA D’IDENTITA’”

Pubblicato in: gruppo di ricerca sulla lettoscrittura, LABORATORI, LETTURA, SCUOLA DELL'INFANZIA CAGNI, SCUOLE DELL'INFANZIA

LEGGIAMO LA STORIA DI… “IL LUPO CHE VOLEVA ESSERE UNA PECORA”

Trascrizione dell’attività di lettura.

(Attività didattica svolta con nove bambini di 5 anni e due di 4 anni).

L’insegnante mostra ai bambini il libro e pone loro alcune domande.

INS: Che cos’è la prima cosa che si vede in un libro?

BAMBINI IN CORO: Il lupo

GIULIA: La copertina

INS: Secondo voi, di cosa parla questo libro?

BAMBINI IN CORO: un lupo che guarda le nuvole

INS: A voi è mai capitato di guardare le nuvole

BAMBINI IN CORO: No

INS: A Nessuno di voi?

FRANCESCA: Io si, le ho viste le nuvole

BAMBINI IN CORO: Anche io, anche io

INS: Io faccio sempre il gioco di indovinare a che cosa assomigliano. Ieri per esempio ho visto una nuvola a forma di tartaruga. Quindi abbiamo detto che questo libro parlerà di…?

BAMBINI IN CORO: Un lupo

INS: Un lupo che….?

IGLI: Guarda le nuvole

GIULIA: Mica sta guardando con fantasia le nuvole?

INS: Mah, chi lo sa!…Scopriamolo leggendo la storia?

BAMBINI IN CORO: Siiii!! Continua a leggere “LEGGIAMO LA STORIA DI… “IL LUPO CHE VOLEVA ESSERE UNA PECORA””

Pubblicato in: gruppo di ricerca sulla lettoscrittura, LABORATORI

LABORATORIO AIMC SULLA LETTOSCRITTURA: UN GRUPPO DI RICERCA PER CRESCERE INSIEME…

di Tiziana Mo e il gruppo operativo AIMC ASTI

“Come insegnanti dovremmo cercare la coerenza tra il modo in cui
i bambini imparano e il modo in cui noi insegniamo.” (Lilia Teruggi)

A prima vista appare un’affermazione scontata. Quale insegnante non tiene conto di come i suoi alunni imparano?
Ma a pensarci bene, è davvero così? O capita ancora in molte scuole che si accolgano i bambini in classe prima pensando di dover “partire da zero” con ciascuno di loro? Siamo realmente attenti a cogliere i segnali dei loro modi di apprendere e dei loro progressi o ci comportiamo come detentori del sapere da insegnare e trasmettere?
Soprattutto nei confronti dell’approccio alla lingua scritta si corre spesso il rischio di non Continua a leggere “LABORATORIO AIMC SULLA LETTOSCRITTURA: UN GRUPPO DI RICERCA PER CRESCERE INSIEME…”